Login  
Consorzio Gruppo di Azione Locale Serinese Solofrana
Territorio del GAL
Il Territorio del GAL serinese Solofrana
Numero comuni 10
Abitanti 55.988
Superficie KmQ: 167,67
Densità per Kmq: 333,91

Cesinali
Il comune era in origine un comune longobardo di Atripalda, sviluppatosi a partire dalla fine XVI sec. In modo ordinato e razionale.
Il toponimo Cesinali deriverebbe dal termine ’cèsina’, che indica boschi e terre dissodate. Le sue origini non sono certe, anche se la presenza ...
Contrada
La zona in età romana rientrava nella giurisdizione coloniale della vicina città di Abellinum (odierna Atripalda).
Sepolcri, iscrizioni ed aree di frammenti segnalate nel suo territorio fanno pensare alla presenza nell’ager di stanziamenti rustici a produzione schiavistica.< ...
Forino
Di  probabile origine romana, il paese faceva parte della colonia romana Venera Livia Abellinatum. Molto probabilmente il primo insediamento stabile fu impiantato nella frazione Castello, in una posizione molto importante strategicamente e fornita di difese naturali. La zona fu interessata dal ...
Montoro Inferiore
I Comuni di Montoro Inferiore e di Montoro Superiore fino al 1829 costituivano un unico Comune governato da un solo organo amministrativo detto decurionato.
Alla caduta del regno delle Due Sicilie (1860) l’intero territorio, che era inserito nell’Intendenza del Principato Citra (cor ...
Montoro Superiore
Montoro, da mons aureus, monte d’oro, per la fertilità del suolo e per la ricchezza delle sorgive, o da mons taurus perché sorto a piè del monte, anticamente chiamato dal Tarì, cioè del toro.

In varie pergamene antiche si legge anche Montaureo, Montoro, q ...

San Michele di Serino
La storia di San Michele di Serino, nei primordi, si identifica e si confonde con quella degli abitatori dell’Alta Valle del Sabato, sanniti-irpini prima e coloni romani poi, essendo il suo territorio incluso in quello della colonia romana Abellinum. Bisogna giungere al VII secolo dopo Cristo, ...
Santa Lucia di Serino
Santa Lucia di Serino, comune della provincia di Avellino, dista 11 chilometri dal capoluogo, si trova a 410 metri di altezza, sulle pendici del Monte Faggeto e affaccia sulla Valle del Sabato.

La zona è suggestiva per gli aspetti naturalistici e paesaggistici.
La Storia di Santa Luc ...

Santo Stefano del Sole
Il Comune di Santo Stefano del Sole è la porta naturale del Parco dei Monti Picentini nell’Alta Valle del Sabato. Il suo territorio è delimitato a sud dal corso del Fiume Sabato mentre ad oriente si spinge fino a lambire i caseggiati di Volturara Irpina. Confina a mezzogiorno con ...
Serino
Secondo F. Scandone, storico dei comuni dell’Irpinia, il nome di Serino ha antichissime origini e deriverebbe dall’osco Storia’sarino’ che vuol dire ’chiaro’. L’appellativo veniva dato alle sorgenti d’acqua purissima che facevano singolare contrasto co ...
Solofra
Solofra è posta in una conca dei monti Picentini, aperta sulla pianura di Montoro-S. Severino che fa da collegamento tra i bacini dell’Irno e del Sarno ed è un importante e vitale nodo della pianura campana.
La cittadina è stata favorita nella sua storia e nella sua e ...

Primo Piano

Animazione territoriale
Il Gal si presenta attraverso una serie di iniziative

Scopri i prossimi appuntamenti
Top